il benessere relazionale

costruire/ricostruire una rete sociale

Avere almeno un amico nel gruppo classe, protegge i bambini da episodi di bullismo.

Una ricca rete sociale abbassa i livelli di ansia, protegge dalla depressione e aiuta a gestire lo stress.

La parola giapponese “Hikikomori”, descrive quella particolare condizione di isolamento tipica degli adolescenti e giovani adulti che si chiudono dentro casa per mesi o addirittura anni, evitando qualsiasi contatto con l’esterno, raramente hanno amici reali, non frequentano le lezioni scolastiche e non svolgono alcuna attività lavorativa. Passano invece il loro tempo chattando o giocando ai videogiochi. Il fenomeno si sta diffondendo anche in Italia ed è importante intervenire tempestivamente per evitare il completo ritiro sociale e le pesanti ricadute sui percorsi scolastici e lavorativi.

Il 95,5% delle nuove amicizie si crea in grandissima prevalenza sul lavoro, spesso anche praticando sport (70,9%) o tramite altri amici (57,1%). Per il 31% delle persone Internet rappresenta oggi un canale per creare nuove relazioni che diventano poi “reali”.

cosa dice la scienza

i nostri interventi in sintesi

Unirsi ad una rete sociale è un elemento cruciale per avere una vita soddisfacente. In certi casi, ad esempio in seguito a malattie, lunghi soggiorni all’estero, difficoltà emotive o conflitti relazionali, può succedere di ritrovarsi isolati.

L’ipnosi aiuta a costruire competenze relazionali che si credeva di non possedere o a rientrare in contatto ed utilizzare quelle che si pensava perse nel passato. Il lavoro che proponiamo permette alla persona di comprendere e superare eventuali blocchi emotivi, come ad esempio ansia, mancanza di energie, insicurezza, e di capire quali possono essere i contesti sociali più adatti alle proprie caratteristiche personali.

In certi casi si desidera allontanarsi da un gruppo in cui ci si sente limitati ma può intimorire separarvisi per esplorare nuove possibilità. L’ipnosi, attingendo alle risorse consce ed inconsce può aumentare la sicurezza in se stessi e la capacità di creare connessioni significative ed intime, in modo da promuovere il proprio sviluppo personale.

 

Contattaci

info@naturalgravity.it
011 53 66 451

con i bambini

Mentre per alcuni bambini fare nuove amicizie è un processo naturale, per altri può presentare delle difficoltà. In questi casi, avviare un intervento che sviluppi la capacità di entrare in un gruppo può aumentare il senso di benessere del bambino e del nucleo familiare. Inoltre, in alcuni casi, superare l’isolamento può portare a miglioramenti in altri aspetti della vita: rendimento scolastico, salute fisica, disponibilità di energie.

La newsletter di Natural Gravity

Iscriviti alla newsletter >>