relazioni come strumento professionale

relazioni come strumento professionale

I venditori di maggior successo ed esperienza preferiscono mantenere una buona relazione con il cliente anche a costo di non concludere la vendita in quel preciso momento.

Il placebo funziona anche quando si sa che si tratta di un placebo: a favorire il miglioramento è la relazione.

Nei percorsi clinici e riabilitativi, la relazione con il medico e gli altri operatori predice la motivazione e l’aderenza alla cura del paziente e quindi i risultati ottenuti.

L’ipnosi e l’autoipnosi migliorano la capacità di entrare in relazione con l’altro, di comprendere gli stati mentali altrui e di mantenere la giusta distanza emotiva se necessario.

cosa dice la scienza

  • Gli strumenti ipnotici permettono di instaurare una relazione di collaborazione basata sulla fiducia reciproca Erickson, 1978
  • Gli strumenti ipnotici permettono all'operatore di mantenere la giusta vicinanza favorendo lo sviluppo delle risorse personali dell'interlocutore Erickson, 1978
  • Le persone allenate a raggiungere stati di attenzione interna mostrano migliori capacità di comprendere gli stati mentali altrui Wickramasekera, 2007 Wickramasekera, 2003
  • L'ipnosi favorisce il dialogo, la risoluzione dei conflitti e l'esplorazione delle motivazioni delle parti in gioco Loriedo & Torti, 2010

i nostri interventi in sintesi

La relazione è uno degli ingredienti fondamentali che può determinare il successo di un intervento, sia in campo medico, sia negli altri ambiti professionali. Tuttavia, l’aspetto relazionale è ancora poco trattato durante i programmi formativi o ridotto alla presentazione di mere tecniche comunicative.

Utilizzare la relazione significa innanzitutto utilizzare se stessi, le proprie esperienze, emozioni e valori. Questo richiede una buona conoscenza di sé e di come certi eventi possano risuonare nella globalità della propria vita.

Gli interventi di Natural Gravity puntano allo sviluppo delle abilità relazionali necessarie al successo delle singole attività professionali. In questo modo si apprende a leggere i segnali verbali e non verbali evidenti e sottili del proprio interlocutore, e si migliora quindi la propria capacità di costruire rapporti collaborativi ed efficaci.

In alcuni casi, soprattutto nelle professioni di aiuto, l’utilizzo costante della relazione come strumento di lavoro può condurre a situazioni di grande stress o addirittura burnout. I nostri interventi favoriscono sia il recupero di una giusta distanza emotiva, sia la possibilità di imparare tecniche che accellerino il recupero delle energie.

Contattaci

info@naturalgravity.it
011 53 66 451

La newsletter di Natural Gravity

Iscriviti alla newsletter >>